Categoria: Filosofando

riflessioni, citazioni, supposizioni e giustapposizioni sul perchè del pensiero matematico

Di equazioni cubiche, di trisezione degli angoli e di soluzioni positive (e un omaggio a Omar Khayyam)

Omar Khayyam, poeta, astronomo e matematico, autore del più preciso calendario solare “mai utilizzato” (proprio così!), inventore della soluzione grafica di equazioni cubiche e quartiche in un’epoca in cui non c’erano nemmeno gli assi cartesiani, si sente spesso accusare del fatto che sì, il metodo era ottimo, peccato che lui trascurasse le soluzioni negative. Quest’ultimo…

Continua a leggere Di equazioni cubiche, di trisezione degli angoli e di soluzioni positive (e un omaggio a Omar Khayyam)

Cinque pietre

Chi si ricorda il gioco delle cinque pietre, passatempo da giocare da soli o in compagnia quando ancora non c’era minesweeper e il solitario si faceva con carte vere? Ancora oggi quando mi ritrovo al mare su una spiaggia ghiaiosa, cedo all’antico istinto di ricercare le pietrine più adatte per una buona partita: non troppo…

Continua a leggere Cinque pietre

Cose che si possono fare conoscendo i vertici A,B,C di un triangolo – III parte (Storia di G)

In questo articolo, qualche tempo fa, abbiamo proseguito il lungo elenco delle cose che si possono fare conoscendo i vertici A,B e C di un triangolo, menzionando in ultimo, senza darne dimostrazione, la formula per il calcolo del baricentro G. Per proseguire l’elenco, direi quindi che l’undicesimo punto non può che doverosamente essere 11. Dimostrare…

Continua a leggere Cose che si possono fare conoscendo i vertici A,B,C di un triangolo – III parte (Storia di G)

Lunedì si legge: trovata app ad alto contenuto matematico (e Cesenatico!)

Seguiamo le olimpiadi della matematica di Cesenatico, che si svolgeranno nella città della riviera romagnola dal 2 al 5 maggio 2019: quest’anno è stata dedicata una app all’evento, scaricabile 👉👉👉 a questo link 👈👈👈 La app si chiama matememe e, come si suol dire, “ci piace” sapere che c’è. Io ci faccio subito un giro,…

Continua a leggere Lunedì si legge: trovata app ad alto contenuto matematico (e Cesenatico!)

Lunedì, si legge: della serie “cose che non abbiamo inventato nella modernità”

Ecco, sfogliando articoli online ne ho trovato uno (su Vanilla Magazine) molto interessante sull’antico teatro di Epidauro. Il titolo già indica qualcosa ma non vi svelo il finale: leggetelo! Scoprirete una nuova cosa da aggiungere al già lunghissimo elenco di quelle che “non abbiamo inventato noi”! Buona lettura!

Continua a leggere Lunedì, si legge: della serie “cose che non abbiamo inventato nella modernità”

Buone feste!

Buona Pasqua e Pasquetta, Buona festa di Pesach e buona preparazione al mese di Ramadan con la Laylat al Bara’at: spero di non aver dimenticato nessuno e auguro un sereno periodo di ristoro fisico e spirituale a tutti!

Continua a leggere Buone feste!

Equazioni allo specchio – fine della I parte

Nel precedente articolo, che proseguiva il discorso cominciato nell’articolo “Equazioni allo specchio – il metodo numerico delle frazioni continue (prologo)”, abbiamo affrontato la risoluzione numerica dell’equazione scritta nella forma e poi ulteriormente trasformata in Abbiamo provato a sostituire nella x al secondo membro l’intera espressione dello stesso secondo membro, utilizzando quello che oggi chiameremmo il…

Continua a leggere Equazioni allo specchio – fine della I parte

Equazioni allo specchio – si dia inizio alle danze!

In un precedente articolo (qui il link) abbiamo introdotto il bellissimo argomento dei metodi numerici per l’algebra (e non solo per l’analisi!), un tema affascinante e un universo popolato da molti oggetti meravigliosi della matematica. Brillanti come le Pleiadi, tra questi, le frazioni continue. Avevamo come primo esempio introdotto l’equazione trasformandola nella forma e infine,…

Continua a leggere Equazioni allo specchio – si dia inizio alle danze!