Una parola al giorno – Minuendo

«Una parola al giorno», quattro lingue con permesso di soggiorno euro-mediterraneo, per comunicare con piacere persino la matematica!

Restiamo sulle operazioni aritmetiche e in particolare sulla sottrazione, introducendo un altro termine ad essa relativo, ovvero Minuendo, che sembra tanto un ballo settecentesco, una sonatina di Mozart, invece è il nome – tutto italiano – del primo termine dell’operazione di sottrazione.

Tutto italiano, dicevo, anche se lo vedete in bella mostra e molto simile anche in Francese e persino in Inglese, ma vi assicuro che in quest’ultima lingua ho dovuto rovistare parecchio in giro per le varie wikipedia.en e affini, prima di trovare un simile arcaismo: molto pragmaticamente, normalmente la lingua inglese utilizza un laconico «first term», e poco importa al genio di tal lingua rimarcare con termini specifici l’asimmetricità dell’operazione.

180530Glossario- Minuendo

Minuendo invece, o Diminuende come nel Francese, che richiama moltissimo il modo in cui 10 bambini su 9 ripetono tale nome alla prima interrogazione sull’argomento (chi non è d’accordo, fornisca un controesempio nei commenti), indica con la sua forma di gerundio «ciò che dev’esser diminuito», in contrapposizione al sottraendo che è «ciò che verrà tolto». Stavo per scrivere «torto», perchè improvvisamente mi sono immaginata il minuendo come il malcapitato obiettivo di una banda di ladroni, e il sottraendo come la refurtiva che gli verrà portata via… un’operazione ai limiti della legalità, come si vede!!

🕵️‍♂️👮‍♀️🕵️‍♂️

Per quanto riguarda l’arabo al-maTrûH, T enfatica e H aspirata, avrete riconosciuto la stessa radice TaraHa da cui TarH – sottrazione. La forma questa volta è di un participio passato: «ciò che è stato diminuito» o «ciò che sarà diminuito»: in linea quindi con il significato nelle lingue europee.

A domani per un ‘altra scheda di «Una parola al giorno»

#unaparolaalgiorno #adomani #staytuned

 

 

Annunci

Un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...